Società di Selezione – Cosa Sono e Cosa Fanno

Sono società autorizzate dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali che ricercano, selezionano e valutano il personale su specifico ed esclusivo incarico delle aziende.

Le aziende hanno un proprio archivio con i curriculum ricevuti, che vengono consultati quando l’azienda è alla ricerca di nuovo personale. Quando questo archivio non è più sufficiente, l’azienda può decidere di rivolgersi a una società di selezione del personale.

Di cosa si occupano
Pubblicano le inserzioni sui giornali (indicando i profili professionali ricercati dalle aziende) e cercano personale attraverso colloqui con i candidati.
Tutti coloro che sono in cerca di lavoro possono prendere contatto e inviare il proprio curriculum o presentarsi di persona.

Vi segnaliamo la definizione delle società di selezione, data dalla legge.
«Ricerca e selezione del personale»: l’attività di consulenza, di direzione finalizzata alla risoluzione di una specifica esigenza dell’organizzazione committente, attraverso l’individuazione di candidature idonee a ricoprire una o più posizioni lavorative in seno all’organizzazione medesima, su specifico incarico della stessa, e comprensiva di: analisi del contesto organizzativo dell’organizzazione committente; individuazione e definizione delle esigenze della stessa; definizione del profilo di competenze e di capacità della candidatura ideale; pianificazione e realizzazione del programma di ricerca delle candidature attraverso una pluralità di canali di reclutamento; valutazione delle candidature individuate attraverso appropriati strumenti selettivi; formazione della rosa di candidature maggiormente idonee; progettazione ed erogazione di attività formative finalizzate all’inserimento lavorativo; assistenza nella fase di inserimento dei candidati; verifica e valutazione dell’inserimento e del potenziale dei candidati.

Si tratta quindi di uno strumento utile per chi cerca lavoro.