Lavorare in Germania – Migliori Settori

La Germania da sempre ha rappresentato una terra di emigrazione, nel corso dei secoli ci sono state numerose ondate di italiani che hanno deciso di tentare la fortuna nel paese teutonico.

Inoltre, questo Paese può vantare una solida economia, con stipendi buoni e un tasso di disoccupazione senza dubbio inferiore a quello di tanti altri stati europei; a questo si devono aggiungere altri importanti fattori come quelli che riguardano la situazione pensionistica, gli ammortizzatori sociali e così via.

Oggi certamente sono cambiate molte cose, tra cui le esigenze e le aspettative di chi cerca impiego. Le richieste di personale italiano che arrivano da questo Paese sono abbastanza numerose; per avere un’idea è sufficiente sfogliare un quotidiano di annunci oppure guardare le offerte presenti su internet. Naturalmente, non si tratta sempre di occasioni imperdibili; può capitare di incappare in datori di lavoro scorretti, non disposti a regolarizzare il contratto di lavoro o che propongono turni massacranti.

Se si desidera trovare un impiego per il quale sia necessario essere in possesso di un diploma di laurea o di un titolo di studio specifico, è sempre necessario avere una conoscenza, almeno minima, del tedesco e possibilmente anche di inglese. Le stesse aziende sono disponibili a suggerire corsi di perfezionamento linguistico; alcuni di questi godono dei finanziamenti del fondo sociale europeo. per tutti coloro che non parlano un inglese di base base o un tedesco di base, è necessario cercare impiego presso strutture italiane e nel frattempo, frequentare dei corsi.

Per lavorare in Germania, è sempre consigliabile valutare le proposte e se il mercato è convincente partire; una volta che si è sul posto è possibile presentarsi ai colloqui e iscriversi a corsi di lingua.

Quando non si conosce ad un livello buona la lingua e non si è in possesso di una specializzazione particolare, bisogna optare per gli impieghi più semplici; questo significa però avere una grande concorrenza, composta da persone di ogni nazionalità. In Germania, una grossa parte delle richieste di lavoro riguardano settori di nicchia come i settori della ricerca, della medicina, dell’ingegneria e dell’information tecnology; naturalmente per candidarsi è necessario possedere non solo l’inglese ma anche una buona base di tedesco. Se si punta a trovare un lavoro qualificato e a tempo indeterminato, bisogna avere nel proprio curriculum delle buone referenze e bisogna essere in grado di offrire qualcosa di più rispetto agli altri candidati.

Per sapere a che livello si conosce il tedesco, è possibile eseguire dei test online; si tratta di esami gratis grazie ai quali è possibile capire quale preparazione si possiede. Questo è un elemento fondamentale e richiesto da tutte le aziende straniere. In genere per studiare in maniera seria una lingua è sempre consigliabile frequentare scuole tenute da professori madrelingua o comunque da persone che siano state all’estero per lungo tempo.

In particolare in questo Paese si trovano numerose pizzerie, ristoranti e gelaterie italiane; di solito, i datori di lavoro propongono anche un alloggio. Bisogna prestare particolare attenzione a tutte le clausole del contratto, perchè spesso si può usufruire soltanto di mezza giornata di riposo. lavorare presso le strutture che si occupano di gastronomia può essere anche una buona soluzione per l’estate; in questo modo è possibile guadagnare ma soprattutto fare pratica con la lingua. In seguito, una volta che si è in grado di capire e di farsi comprendere si può pensare di scegliere altri settori. Chi cerca nel mondo delle strutture alberghiere, oltre ad essere in possesso di una qualifica deve avere una conoscenza base di tedesco e di inglese; questo vale se si intende avere dei contatti col pubblico. Se invece si preferisce svolgere professioni per le quali non si sta a contatto col pubblico e si ha la fortuna di lavorare in un ambiente italiano si può iniziare a frequentare qualche corso di lingua e nel frattempo esprimersi nella propria lingua.

Oltre al settore della ristorazione e a quello alberghiero, uno dei più battuti è quello dell’insegnamento; infatti, sono svariate le scuole per tedeschi dove si insegna l’italiano. Per poter sperare in un posto di questo tipo, il consiglio è di selezionare vari istituti, compilare dei curriculum e rendersi subito disponibili. Infatti, è impossibile trovare un impiego direttamente dall’Italia, qualsiasi datore di lavoro chiederà un colloquio durante il quale potervi parlare e conoscervi.

Comments on this entry are closed.