Carta IoStudio – Come Funziona e a Cosa Serve

IoStudio è una carta dello studente realizzata dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e distribuita agli studenti delle scuole superiori, che si avvale anche delle funzionalità della carta Postepay.

Essa è distribuita tramite le segreterie scolastiche e consente agli studenti di godere di sconti e alle agevolazioni per i musei, i cinema, la telefonia, internet, tecnologia, i libri, il materiale sconto, i viaggia e altro ancora.

carta iostudio

Inoltre, si tratta di una carta ricaricabile, che permette al titolare di fare acquisti fino a 2500 euro all’anno e di effettuare prelievi presso gli ATM Postamat e del circuito VISA fino a 1000 euro.

Una volta attivata, la carta può essere utilizzata per fare acquisti presso gli esercizi commerciali e i siti appartenenti al circuito VISA e Visa Electron, così come di prelevare denaro in contante. La ricarica può essere effettuata presso tutti gli uffici postali, versando la somma in contanti o tramite CartaPostamat Maestro o da altra carta Postepay, presso gli ATM Postamat (utilizzando qualsiasi carta aderente al circuito Postamat, come la Postamat Maestro o un’altra carta Postepay), sul sito Postepay, presso le ricevitorie Sisal (sia dal titolare della carta, sia da un terzo, esclusivamente in contanti, versando la somma minima di 1.00 euro e massima di 999,00 euro) e con SIM PosteMobile abilitata. Infine, è possibile la richiesta di ricarica del servizio a domicilio, tramite il portalettere abilitato di Poste Italiane con pagamento tramite tutte le carte Postamat e le carte di debito del circuito Maestro.

Per ampliare le funzionalità della carta IoStudio Postepay, si potrà richiedere la sua trasformazione in nominativa, recandosi presso qualsiasi ufficio postale, purché si sia maggiorenni, portando con sé un documento di riconoscimento valido e il codice fiscale.

La carta aderisce automaticamente al programma Sconti BancoPosta di Poste Italiane, che consente al titolare di risparmiare sugli acquisti, che vanno dal rifornimento di carburante per lo scooter presso i punti Shell e Tamoil, alle cene con gli amici al ristorante, dall’acquisto di un libro Mondadori a quello di un paio di occhiali da sole Optimissimo.

L’adesione al programma è automatico e gratuito. Visitando il sito postepay.it e cliccando su IoStudio, si potrà accedere alla pagina, nella quale è riportato l’elenco degli esercizi commerciali aderenti all’iniziativa. In tutta Italia sono 28 mila negozi convenzionati, che espongono il logo Sconti BancoPosta. In alternativa, è possibile scaricare l’App Sconti BancoPosta su Apple store o Google Play.

Gli sconti saranno applicati sotto forma di rimborso sulla carta, al raggiungimento di 10 euro di valore degli acquisti o alla fine dell’anno, indipendentemente dal valore degli acquisti.

Comments on this entry are closed.